Come cambiare euro in Bitcoin

Come cambiare euro in Bitcoin. Primi passi

Non sai come cambiare euro in Bitcoin in maniera veloce e sicura? In realtà esistono diversi sistemi per effettuare questa operazione, ma non tutti sono così affidabili, per cui è importante prestare la massima attenzione e stare alla larga dai siti truffa.

La conversione, a differenza di quello che si potrebbe pensare, non è sempre conveniente e inoltre segue delle precise regole. Bisogna poi tener presente che le criptovalute sono volatili e quindi possono mutare il loro valore in tempi rapidi.

Come cambiare euro in Bitcoin: aspetti generali

Investitori e appassionati di criptovalute si chiedono come cambiare euro in Bitcoin e quali sono le accortezze che bisogna seguire. In linea generale è bene sapere che esistono diverse piattaforme che offrono un servizio di conversione, ma che nei fatti non garantiscono alcuna sicurezza, oltre che la protezione dei propri dati.

Prima di procedere con l’operazione di cambio si consiglia inoltre di controllare le quotazioni, perché in alcuni momenti scambiare i propri risparmi in euro con le monete virtuali non si rivela abbastanza conveniente. Solo dunque in base all’andamento di mercato trasformare l’euro in Bitcoin può assicurare una maggiore resa.

Un’attenzione particolare meritano anche i siti di cambio valuta, che non sono tutti uguali, in quanto applicano condizioni, oltre che commissioni differenti. A questo riguardo non bisogna mai dimenticare che le truffe sono sempre dietro l’angolo, per cui prima di scegliere un exchange bisogna informarsi adeguatamente.

Exchange e CFD trading: le differenze

Tutti coloro che non sanno ancora come cambiare euro in Bitcoin possono quindi affidarsi agli exchange oppure ai broker, ma quali sono le differenze e quale scegliere? Nel primo caso l’operazione di conversione è alla portata di tutti gli investitori, avviene in modo abbastanza veloce, ma bisogna fare molta attenzione alle possibili truffe.

I broker, invece, consentono il cambio dell’euro senza dover necessariamente effettuare un deposito in Bitcoin all’interno del proprio wallet. Questi broker, inoltre, seguono inoltre il mercato del trading online, per cui bisogna avere una certa preparazione su questo settore.

In buona sostanza L’utilizzo dei CFD trading si rivela apparentemente più snello rispetto all’exchange, ma di contro richiede un minimo di competenza, in quanto l’investitore alle prime armi potrebbe riscontrare molte difficoltà. Per questo può essere utile documentarsi adeguatamente prima di scegliere in metodo di cambio più adatto alle proprie esigenze.

Acquisto diretto

Esistono ulteriori sistemi su come cambiare rapidamente euro in Bitcoin, come ad esempio gli sportelli ATM, che non vanno confusi con quelli messi a disposizione dagli istituti di credito. In questo caso sarà possibile acquistare criptovalute in contanti per poi trasferirle all’interno del proprio portafoglio elettronico, già esistente o che occorre creare da zero.

Altrimenti l’acquisto dei Bitcoin può avvenire sempre in maniera diretta prendendo parte ai gruppi degli investitori privati. Basta infatti iscriversi su apposite piattaforme online, un po’ diverse rispetto ai classici exchange, che permettono di comprare e vendere criptovalute in ogni parte del mondo. In fase di negoziazione bisogna tenere sempre gli occhi ben aperti perché ci sarà sempre una commissione da corrispondere, in alcuni casi anche abbastanza alta e che potrà rendere poco conveniente l’intera operazione.

Come cambiare euro in Bitcoin: la migliore soluzione

Allo stato attuale la conversione dell’euro con Bitcoin può essere effettuata in diversi modi, ma quale sistema adottare in definitiva per non correre il rischio di truffe e portare a termine l’operazione con successo?

In generale gli exchange sono quelli più usati e sicuri, ma specialmente quando la somma da convertire è alta, bisogna concentrare la scelta solo su quelli regolamentati e certificati. Chi cerca uno strumento intuitivo e abbastanza semplice da usare potrà affidarsi a Coinbase, che oggi conta tantissimi iscritti proprio per la grande affidabilità.

>> Compra Bitcoin su Coinbase (Clicca Qui)

Attraverso questo popolare exchange il cambio dell’euro in Bitcoin avviene con pochi e rapidi passaggi. Sarà infatti possibile eseguire il trasferimento online dei propri risparmi direttamente sul portafoglio di Coinbase, ma prima occorre registrarsi sulla piattaforma, quindi creare il proprio account, grazie al quale accedere ad altre funzionalità. L’operazione si rivela inoltre abbastanza conveniente in quanto non comporta alcuna commissione, ma solo un piccolo spread.

coinbase logo

Come cambiare euro in Bitcoin

Se vuoi una guida passo passo su come utilizzare Coinbase, ho scritto questa guida molto utile >> Coinbase recensione

Come cambiare euro in Bitcoin: altre cose da sapere

Entrare in possesso di un certo quantitativo di bitcoin non è difficile come spesso si crede. L’importante è muoversi sempre con prudenza in modo da eliminare a monte il rischio di truffe, quindi alla perdita dei propri risparmi.

La sicurezza della piattaforma scelta per effettuare la conversione dovrà essere una priorità. Del resto i siti per il cambio delle valute non sono tutti così affidabili, per questo prima di creare il proprio account può essere utile leggere le recensioni online in modo da scoprire il gradimento riscontrato dagli investitori.

A tal riguardo Coinbase ha già ottenuto molti consensi e del resto si tratta di un exchange internazionale abbastanza rinomato, attraverso il quale non sarà possibile dire addio ai propri bitcoin o essere raggirati in qualche modo. Questa piattaforma è la preferita di molti utenti alle prime armi, ma anche dei trader più avanzati e abituati a investire grossi capitali.

L’iscrizione avviene in maniera gratuita e una volta attivato il proprio account non resta che trasferire una certa quantità di denaro in euro per poi convertirla in bitcoin oppure nelle altre valute. Diversi anche i metodi di pagamento accettati, visto che sarà possibile saldare anche con carta di credito.

>> Compra Bitcoin su Coinbase (Clicca Qui)

Conclusioni

Il sistema più rapido e affidabile per convertire l’euro in bitcoin resta quindi quello dell’exchange internazionale, come ad esempio Coinbase. In pratica l’unica cosa da fare è trasferire i propri risparmi all’interno del wallet presente sulla piattaforma per poi scambiarli in criptovalute e pagare zero commissioni. L’unico onere extra è un piccolo spread che verrà sempre specificato prima di convalidare l’operazione.

Una volta ottenuti i propri bitcoin, questi potranno essere impiegati come più si preferisce, ad esempio per fare investimenti e acquistare vari prodotti finanziari.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su