carta di credito bitcoin

Carta di credito bitcoin

Così come si è espanso l’utilizzo dei bitcoin, verosimilmente ci si aspetta che aumenterà anche l’utilizzo della carta di debito e carta di credito bitcoin. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Un Bitcoin è un token digitale, un tipo di valuta, che può essere inviato elettronicamente da una persona a un’altra. Come i dollari, Bitcoin può essere utilizzato per completare le transazioni quotidiane, a condizione che la persona o l’azienda accetti Bitcoin come metodo di pagamento. Se hai Bitcoin e vuoi usarlo per le transazioni quotidiane, potresti considerare una carta di debito o di credito Bitcoin . In questo modo puoi scorrere la tua carta e completare la transazione con Bitcoin che hai nel tuo portafoglio.

Bitcoin

Il prezzo di un singolo Bitcoin oscilla spesso, a volte anche dal secondo al secondo, in base alle offerte di mercato (simili a azioni, oro e valute estere). Bitcoin ha superato $ 19.000 a dicembre 2017, per poi precipitare a $ 7.200 entro febbraio 2018. Ciò che rende unico Bitcoin è che la rete Bitcoin – dove i Bitcoin vengono trasferiti – non è controllata da alcuna persona o azienda, ma piuttosto da una rete decentralizzata di computers. Un registro di tutte le transazioni Bitcoin è memorizzato nei computer di ogni persona che aiuta a verificare le transazioni Bitcoin.

I bitcoin sono archiviati in un portafoglio digitale con un ID univoco. Per inviare Bitcoin a un altro utente, quella persona deve inviarti un indirizzo univoco generato dalla piattaforma di cambio valuta (ad es. Coinbase, Square, ecc.) Dovresti quindi copiare l’indirizzo nella tua piattaforma di scambio Bitcoin, inserire l’importo e premere Invia . Ci vuole circa un’ora per completare un trasferimento Bitcoin.

Leggi la nostra recensione su Coinbase

Come funzionano le carte di debito Bitcoin

Ecco come funzionano le carte di debito Bitcoin. Innanzitutto, dovrai aprire un portafoglio Bitcoin. Collega la tua carta di debito Bitcoin al tuo portafoglio Bitcoin. Quindi, puoi utilizzare la tua carta di credito ovunque siano accettate le carte di rete. Ad esempio, se possiedi una carta di debito Visa Bitcoin, puoi utilizzarla ovunque siano accettate le carte di credito e debito Visa. Supportato da una grande rete di elaborazione darebbe agli acquisti la stessa responsabilità zero frodi degli acquisti di carte di credito regolari quando la carta viene utilizzata come credito.

Potrebbero esserci commissioni associate alle carte di debito Bitcoin simili a quelle che pagheresti con una carta prepagata . Ad esempio, puoi pagare commissioni di prelievo, transazione o mensili con una carta di debito Bitcoin. Tieni inoltre presente che, poiché il prezzo del Bitcoin oscilla, la quantità di Bitcoin necessaria per completare una transazione può variare, anche entro un solo giorno.

È importante tenere traccia della quantità di valuta che hai nel tuo portafoglio Bitcoin in Bitcoin e in Euro in modo da sapere se hai abbastanza per completare la transazione. Portare un metodo di pagamento di riserva è una buona idea anche nel caso in cui il commerciante non accetti la carta di debito Bitcoin o non si disponga di fondi sufficienti per completare la transazione.

Sfortunatamente, le carte di debito Bitcoin potrebbero essere di breve durata. All’inizio del 2018, Visa ha dichiarato a BitPay , una delle carte di debito Bitcoin più popolari di chiudere i propri conti. Anche altre carte di credito crittografiche sono state chiuse e restituiscono fondi ai consumatori. Le carte di debito e di credito Bitcoin disponibili in altri paesi potrebbero non essere disponibili negli Stati Uniti. Trovare una carta di debito Bitcoin potrebbe essere più difficile, soprattutto considerando che Bitcoin non è attualmente regolamentato dalle agenzie federali.

Il futuro delle carte di credito Bitcoin

Mentre ci sono opzioni limitate per le carte di debito Bitcoin, attualmente non esistono carte di credito Bitcoin. Le carte di credito europee consentono solo acquisti in Euro EUR. Se desideri pagare la fattura della tua carta di credito con Bitcoin, dovresti convertire Bitcoin in Euro trasferendo sul tuo conto corrente. Anche la possibilità di acquistare Bitcoin con una carta di credito è limitata poiché molti emittenti e banche di carte di credito hanno vietato gli acquisti di criptovaluta .

Le carte di credito Bitcoin potrebbero essere una possibilità in futuro poiché le società di carte di credito lavorano per capire come lavorare con la valuta. MasterCard ha recentemente presentato un nuovo brevetto che potrebbe consentire transazioni Bitcoin su carte di credito. A partire da ora, è solo un brevetto e non ci sono state notizie ufficiali sulle transazioni abilitate ai bitcoin. American Express ha anche depositato un brevetto per l’utilizzo della blockchain nel suo sistema di prova del pagamento. Blockchain è la tecnologia su cui vengono gestite e registrate le transazioni Bitcoin.

La prima carta di credito premio Bitcoin Blockrize potrebbe non essere troppo lontana. Un imprenditore di 25 anni con sede a San Francisco sta lavorando su una carta di credito che offre criptovaluta come bonus di iscrizione per i nuovi possessori di carta simile a come altre carte di credito offrono punti o miglia come bonus di iscrizione. La carta, che non ha ancora un partner bancario, pagherebbe l’1% dei premi in criptovaluta in modo analogo a come le altre carte di credito premio rimborsano l’1% in contanti. Ci sono più di 5.000 persone nella lista d’attesa, secondo la pagina di iscrizione della carta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *